passeggiata a cavallo vista mare a pesaro
Esplorazione

Maneggio Jillaroo a Pesaro – Una passeggiata a cavallo vista mare nel Parco Naturale San Bartolo

Il maneggio a Pesaro-Urbino Jillaroo si trova all’interno del Parco Naturale San Bartolo, polmone verde della città ed oasi di pace a picco sul mare Adriatico.

Photocredit  @eugenio.mazzone

Il San Bartolo è il nostro posto del cuore a km 0 perché regala meravigliosi paesaggi ed offre la possibilità si svolgere attività sostenibili nella natura, come la nostra passeggiata a cavallo vista mare, al maneggio Jillaroo.

Vuoi vivere anche tu un’esperienza green insieme a questi meravigliosi animali?

Te li presentiamo uno ad uno e ti raccontiamo la nostra avventura al maneggio a Pesaro-Urbino.

La nostra esperienza al maneggio a Pesaro-Urbino

La nostra esperienza al maneggio Jillaroo a Pesaro-Urbino è iniziata con la conoscenza di Enrico, che gestisce il maneggio da quattro anni.

Enrico si dedica quotidianamente ai suoi cavalli con amore e dedizione, lasciandoli spesso liberi nel Parco, un ambiente ovattato nel quale i cavalli non sono in pericolo, possono mangiare erba ed arbusti freschi al pascolo e si trovano completamente a loro agio.

Insieme a lui abbiamo scoperto le loro storie, i loro caratteri e le dinamiche del gruppo tra fidanzamenti e antipatie.

I cavalli del maneggio Jillaroo a Pesaro-Urbino

✿ Il tenero Jack – Lucky all’anagrafe – e il mezzo pony Ronaldo, spesso scelti da Enrico per le attività di ippoterapia e scolastiche;

✿ l’impavida Dama, grande matriarca del gruppo fino all’arrivo di Lucrezia, la nuova dominatrice;

✿ il giovane Indio, ex capo branco (sottomesso alla volontà di Lampo);

Lampo, esuberante star e indiscusso latin lover del gruppo, anche se ormai ha messo la testa a posto fidanzandosi con la coraggiosa Ledà;

✿ il veterano e golosissimo pony Yoda, che Enrico ha costretto ad una dieta ferrea post lock down;

✿ il pony Maya, amante delle carezze soprattutto dei più piccoli.

Scoprire il mondo fatto di relazioni e sentimenti dei cavalli del maneggio Jillaroo a Pesaro-Urbino è stato divertente ed emozionante!

L’ABC per una passeggiata a cavallo in sicurezza

Enrico ha scelto per noi Lucrezia e Ledà.

Abbiamo instaurato il primo contatto fisico facendo loro qualche carezza e facendoci annusare e le abbiamo accompagnate a bere, scoprendo che i cavalli fanno un rumore davvero buffo quando aspirano l’acqua!

Nel frattempo Enrico ci spiegava l’importanza di avere a disposizione cibo, acqua e spazi a volontà per la buona salute dei cavalli. Tre cose che al maneggio Jillaroo di Pesaro-Urbino non mancano.

Una volta rifocillate, le cavalle erano pronte ed Enrico ci ha subito messi in sella.

Piede sinistro nella staffa, due o tre spinte e.. hop, eravamo in groppa pronti per imparare i comandi base del passo: il movimento delle redini per fermare il cavallo, la pressione dei piedi sul suo corpo per partire, l’inclinazione per girare a destra e sinistra.

Semplici indicazioni che ci hanno permesso di fare la nostra prima passeggiata a cavallo in totale serenità.

Dopo la spiegazione teorica era il momento di passare alla pratica: Enrico ci ha fatto fare qualche giro di prova nel circuito interno del maneggio ed uno slalom tra i birilli superato brillantemente dalle nostre “ragazze”!

Solo dopo essere stati promossi eravamo pronti per iniziare la nostra passeggiata fuori dal recinto del maneggio, nel Parco Naturale del San Bartolo.

La passeggiata nel Parco Naturale San Bartolo a Pesaro

La passeggiata nel cuore del Parco Naturale San Bartolo a Pesaro è stata un’esperienza forte, autentica ed emozionante.

passeggiata a cavallo vista mare

Abbiamo attraversato gli stretti e ombreggiati sentieri del bosco ascoltando i racconti di Enrico e mangiando more, fino ad arrivare in uno dei migliori punti panoramici del monte San Bartolo a Pesaro.

Da qui, abbiamo visto le torri di San Marino e le montagne oltre le colline del Montefeltro, verso l’entroterra, e le città del litorale adriatico romagnolo, guardando verso il mare.

Un panorama davvero unico e caratteristico di in un territorio in cui non manca proprio nulla.

La nostra passeggiata a cavallo al maneggio Jillaroo di Pesaro-Urbino è durata circa un’ora. Il tempo è volato e abbiamo dovuto salutare in fretta i Ledà, Lucrezia e tutti gli altri amici equini.

Per fortuna non è stato un addio ma solo un arrivederci, perché potremo passare al maneggio Jillaroo ogni volta che vorremo per salutarli, spazzolarli e prenderci un po’ cura di loro.

Altre attività del maneggio Jillaroo a Pesaro-Urbino

Al maneggio Jillaroo di Pesaro-Urbino Enrico insegna equitazione di campagna, un’attività sportiva a stretto contatto con la natura del Parco Naturale San Bartolo, accessibile a tutti.

Inoltre, Enrico è un ippoterapeuta con esperienza decennale e al maneggio Jillaroo di Pesaro-Urbino pratica ippoterapia con bambini e adulti affetti da autismo e disabilità, con percorsi individuali o di gruppo.

Per ricevere più informazioni sul centro ippico, la pensione per cavalli e le altre attività del maneggio Jillaroo a Pesaro-Urbino, clicca qui e visita il sito web!


Indio e gli altri bellissimi cavalli del maneggio Jillaroo ti aspettano a Pesaro-Urbino insieme ad Enrico, per farti scoprire il Parco Naturale San Bartolo! ♥

Se ti sono piaciuti condividi il nostro articolo sui tuoi canali social e lasciaci un commento qui sotto.

Vuoi conoscere anche il Parco Naturale Sirente Velino in Abruzzo? Clicca qui e percorri insieme a noi uno dei suoi sentieri più emozionanti!


Cerchi consigli e idee per le tue esperienze di viaggio sostenibili e con un tocco green?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: